Presente e futuro della Sanità lombarda. L’intervento del Presidente Diego Catania al Circolo Filologico Milanese

Si è svolto mercoledì sera presso il Circolo Filologico Milanese un dialogo fra la politica regionale e i principali rappresentanti istituzionali delle Professioni Sanitarie sul territorio.

Fra gli ospiti al tavolo di confronto, il Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio, Diego Catania, è intervenuto a nome delle nostre Professioni.

Presenti anche Pasqualino D’Aloia, Presidente di OPI Milano Lodi Monza e Brianza, Roberto Carlo Rossi, Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano, Nadia Rovelli, Presidente dell’Ordine Professione Ostetrica/o di Bergamo Cremona Lodi Milano Monza e Brianza, Andrea Mandelli, Presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Milano e Angelo Mazzali, Commissario Presidente dell’Ordine dei Fisioterapisti della Lombardia Centrale.

Il Presidente Diego Catania ha parlato dell’importanza di valorizzare anche economicamente le Professioni del nostro Ordine, per garantire l’eccellenza della Sanità lombarda. Si è poi soffermato sulla partecipazione delle Dirigenze del comparto alle Direzioni strategiche delle aziende sanitarie, per rendere concrete le progettualità e integrare le prospettive di tutte le Professioni nella pianificazione e gestione delle risorse.

Di seguito è possibile visualizzare l’intervento completo del Presidente.

ISCRIZIONI CHIUSE PER ESAURIMENTO POSTI. APERTA LA LISTA D’ATTESA | Corso residenziale e accreditato ECM “Il middle management in Sanità. Strumenti di comunicazione e programmazione per le Professioni Sanitarie” – 8 crediti ECM

Informiamo i gentili iscritti che, a una sola settimana dall’apertura delle iscrizioni, i posti disponibili per il corso “Il middle management in Sanità. Strumenti di comunicazione e programmazione per le Professioni Sanitarie“, che si svolgerà sabato 25 febbraio presso Il Treno-Sala Liberty in via San Gregorio n. 4, dalle 09:00 alle 18.00, sono ESAURITI

Rimane aperto il link per registrarsi alla LISTA D’ATTESA e ottenere un accesso prioritario al corso in caso si liberassero alcuni posti.

Invitiamo coloro che si sono registrati e che NON potranno partecipare a disdire tempestivamente l’iscrizione inviando un’e-mail all’indirizzo comunicazione@milanotsrm.org, così da lasciare spazio agli interessati. Precisiamo che occorre scrivere all’Ordine SOLO in caso si voglia disdire l’iscrizione. Per chi si è già registrato prima dell’esaurimento dei posti e intende presenziare, NON OCCORRE CONFERMARE LA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO.

Ricordiamo che il corso si pone l’obiettivo di offrire al professionista sanitario in posizione manageriale le coordinate per gestire le organizzazioni complesse in ambito salute. Il programma si focalizzerà in particolare sul monitoraggio delle tecnologie e dei dati, sulla valorizzazione del personale, sulla ricerca di fonti di finanziamento e sulla comunicazione interna ed esterna. Tutti i temi saranno trattati nell’ottica di migliorare la qualità della prestazione erogata e di garantire la centralità della persona assistita. 

La partecipazione all’evento e il superamento del questionario di apprendimento daranno diritto all’assegnazione di 8 crediti ECM

Il corso, organizzato dall’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio e rivolto agli iscritti degli Ordini TSRM e PSTRP della Lombardia, è realizzato con il patrocinio di Regione Lombardia e con la collaborazione di ASIMS-Associazione Scienze dell’Imaging e Management Sanitario.

Rinnovo pagamento Tassa d’Iscrizione Annuale per il 2023 – Scadenza 30/04/2023

Gentili Colleghi, 

vi informiamo che è ora possibile accedere alla piattaforma web per il pagamento della tassa d’iscrizione di 89 euro (più 1,50 euro di costo incasso). Sempre tramite la piattaforma web è possibile aderire alla Polizza Assicurativa proposta dalla Federazione Nazionale degli Ordini TSRM e PSTRP, salvo l’iscritto non abbia optato per una diversa assicurazione; SOLO in quest’ultimo caso, occorrerà inoltrare il certificato di stipula della polizza scelta a segreteria@milanotsrm.org.

L’Ordine ha adottato il sistema di pagamento PagoPA in quanto ente pubblico, come stabilito dal “Decreto Semplificazioni” (art. 24 DL n. 76/2020). 

Ricordiamo che il termine ultimo per il pagamento è il 30 aprile 2023. A seguito di tale data, il sistema pagoPA NON consentirà più di effettuare il pagamento. Si attiverà quindi la procedura di morosità, che determinerà la cancellazione dall’Albo e la conseguente impossibilità a esercitare la Professione. In caso di cancellazione sarà necessario effettuare nuovamente la procedura d’iscrizione, che prevede il pagamento delle tasse di concessione governativa (168 euro) e dei diritti di segreteria (35 euro).

Per chiarimenti sulla procedura da eseguire per il rinnovo della polizza in convenzione, vi invitiamo a visualizzare al presente LINK l’apposito tutorial elaborato dalla FNO TSRM e PSTRP. 

Al pulsante in calce, “Info e modalità di accesso“, è invece possibile visionare il video tutorial che ripercorre i passaggi per l’accesso all’area riservata e il pagamento della TIA, realizzato dall’Ordine TSRM e PSTRP di Milano per l’anno 2022 e tuttora valido. 


Si prega di NON inviare alla segreteria dell’Ordine la copia del bollettino pagoPA pagato.

L’Ordine incontra la politica. Dialoghi sul futuro delle Professioni Sanitarie – Primo appuntamento

Si è svolto ieri il primo appuntamento del ciclo di incontri “L’Ordine incontra la politica. Dialoghi sul futuro delle Professioni Sanitarie“, che vedrà i rappresentanti istituzionali dell’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio a confronto con diversi esponenti della politica regionale.

L’ospite Elisabetta Strada, Consigliera di Regione Lombardia, ha dialogato con il Presidente dell’Ordine Diego Catania su molte tematiche d’interesse, soffermandosi in particolare sulle Case di Comunità: “Le Professioni Sanitarie dovrebbero rivestire un ruolo chiave nei poli dell’assistenza territoriale. Le strutture esistono e ora devono essere colmate di personale, a fronte di un’adeguata valorizzazione economica”.

Il Presidente ha offerto spunti di confronto sulla presenza delle nostre Professioni ai tavoli tecnici di Regione Lombardia, sulla telemedicina e sull’abolizione del vincolo di esclusività, mentre il pubblico in sala e da casa ha avuto l’opportunità di porre domande in diretta sulla valorizzazione e sulla tutela delle nostre Professioni.

Il prossimo appuntamento si terrà il 25 gennaio alle ore 16.30 con Giulio Gallera, Presidente della I Commissione Programmazione e Bilancio di Regione Lombardia.

Scadenza per l’acquisizione dei crediti formativi prorogata al 31 dicembre 2023

Con la pubblicazione del DL 29 dicembre 2022, n. 198, è stato prorogato il termine per l’acquisizione dei crediti ECM per tutti i Professionisti Sanitari.

L’art. 4 del Decreto, infatti, trasforma il triennio ECM 2020-2022 nel quadriennio 2020-2023, posticipando, di fatto, la scadenza dell’obbligo formativo al 31/12/2023.

Restiamo in attesa di aggiornamenti da parte della Commissione Nazionale per la Formazione Continua sulle ulteriori implicazioni di questa importante modifica all’assetto del sistema ECM, come confermato dalla Circolare n. 2/2023 della Federazione nazionale Ordini TSRM e PSTRP.

Precisiamo che ad oggi la piattaforma Co.Ge.A.P.S. non ha ancora recepito tale modifica.

Messaggio di auguri del Presidente dell’Ordine

Natale 2022

Carissimi Colleghi, 

con le festività in arrivo si chiude un periodo molto intenso per tutti noi. Fra i cambiamenti più importanti che abbiamo affrontato c’è senza dubbio l’uscita dei Fisioterapisti, che ha modificato l’assetto istituzionale del nostro Ordine. 

Sono convinto, tuttavia, che possiamo contare su un’identità salda, nata dal dialogo e dalla collaborazione sempre più stretta fra le Professioni che la nostra Istituzione rappresenta. Un’identità che ci viene ormai riconosciuta anche all’esterno, dagli interlocutori politici e istituzionali di Regione Lombardia e dalle ATS e ASST di riferimento, e che ci ha visti, nell’ultimo anno, prendere posto a numerosi tavoli di confronto su temi di grande importanza: la valorizzazione delle Professioni Sanitarie nelle strutture di prossimità, l’avanzamento delle carriere, l’istituzione di una Dirigenza per ciascuna delle aree individuate dalla Legge 251/2000 e la proposta di abolizione del vincolo di esclusività.  

Il riconoscimento delle nostre Professioni si riconferma nel dialogo con le università del territorio, che si è mantenuto costante per tutto il corso dell’anno. Grande impegno è stato profuso anche nel programma di formazione continua degli iscritti, con l’organizzazione di 25 corsi fra webinar e FAD e di ben 7 eventi accreditati ECM. Per questo vorrei ringraziare personalmente, oltre al Consiglio Direttivo, tutte le Commissioni d’Albo che hanno lavorato insieme – spesso con un approccio multiprofessionale – per dare agli iscritti un’offerta formativa di alta qualità. Ricordo, inoltre, il progetto realizzato in collaborazione con PoliS Lombardia e con gli Ordini TSRM e PSTRP della Lombardia per la creazione di una serie di videotutorial sulla piattaforma Co.Ge.A.P.S, al fine di aiutare gli iscritti nella gestione del fabbisogno ECM.

Nel 2022 sono state molteplici anche le occasioni di incontro fra le Commissioni d’Albo, gli iscritti e gli studenti, per mantenere un canale di comunicazione sempre aperto con i Professionisti Sanitari del presente e del futuro. Abbiamo così riscoperto il potere del contatto con le persone, alla base non solo della nostra struttura istituzionale, ma anche del nostro lavoro quotidiano. Abbiamo trovato nuove modalità creative per condividere la vita dell’Ordine, come la più recente edizione in presenza della Corsa delle Professioni Sanitarie.  

So che avremo l’occasione di crescere ancora insieme e in direzione della persona, mostrando al territorio il volto umano delle nostre Professioni e intensificando il dialogo con le altre Istituzioni.

La mia speranza per il futuro è che l’Ordine diventi ogni giorno di più, per tutti noi, un luogo da mantenere vivo ed arricchire di voci e iniziative.

Solo con la nostra partecipazione e cura, infatti, potremo infondere queste pareti di significato e trasformarle in una vera casa

Auguri di buon Natale e di un sereno anno nuovo. 

Il Presidente
Diego Catania

Comunicato del Presidente dell’Ordine ai Fisioterapisti

Gentili Colleghi, 

a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DM 8 settembre 2022, che entrerà in vigore il 15 dicembre 2022, sono istituiti gli Ordini dei Fisioterapisti e la relativa Federazione nazionale. Prende così avvio la migrazione dei Fisioterapisti dagli Ordini TSRM e PSTRP ai nuovi organi di rappresentanza della loro Professione, che sarà portata a termine nel rispetto della continuità amministrativa delle istituzioni coinvolte. 

Giunge al suo culmine un importante processo di transizione, che ha avuto inizio con la richiesta della Commissione di albo nazionale (Cdan) Fisioterapisti del 9 dicembre 2020 ed è stato caratterizzato dal dialogo aperto e costruttivo fra Ministero della Salute, Federazione nazionale, Consiglio nazionale e Cdan Fisioterapisti. Siamo ora alla tappa conclusiva, che segna la fine del viaggio percorso insieme e determina un nuovo assetto istituzionale. 

È per me un grande privilegio aver potuto condividere una parte del mio mandato di Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio con tutti voi: un tratto di strada stimolante, che ha visto le Professioni del nostro neocostituito Ordine imparare a conoscersi per arrivare a comporre una realtà più grande della somma delle sue parti. Ritengo che le lezioni apprese e i traguardi raggiunti continueranno a dare i loro frutti anche in futuro, rappresentando un terreno comune di arricchimento reciproco.

Il momento storico che stiamo attraversando non segna un punto di arrivo, ma di partenza, che darà vita a una nuova rappresentanza per le Professioni sanitarie: un’Istituzione che, ne sono certo, manterrà un dialogo aperto con il nostro Ordine ai tavoli decisionali di Regione Lombardia e ovunque occorra porre in rilievo il prezioso contributo dei Professionisti dell’area tecnico-sanitaria, della riabilitazione e della prevenzione. Auspico di continuare a progredire con voi, in parallelo, verso gli obiettivi che ci hanno guidati fino ad oggi, ossia la valorizzazione del nostro ruolo nel Sistema Sociosanitario Lombardo e la presa in carico a tutto tondo della persona assistita.

Ciò che abbiamo realizzato non sarebbe stato possibile senza la Commissione d’Albo Fisioterapisti, che ringrazio per la collaborazione costruttiva instaurata negli anni. Il mio grazie è rivolto anche a tutti voi, Colleghi, per aver preso parte alla vita della nostra Istituzione e per averle dato lustro con la vostra professionalità.

Auguro al neocostituito Ordine dei Fisioterapisti l’avvio di un percorso di crescita non solo come nuova realtà politica, ma anche e soprattutto come comunità di Professionisti.


Si informano i gentili Fisioterapisti che il processo di migrazione sarà gestito dalle istituzioni coinvolte e che nessuna azione è necessaria da parte loro.

Avviso di convocazione assemblea ordinaria degli iscritti all’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio

Gentile Iscritta, Gentile Iscritto,

ai sensi del DLCPS n. 233 del 13/09/1946, del DPR n. 221 del 05/04/1950, del D. Lgs. n. 3 del 11/01/2018 e del Regolamento interno dell’Ordine Titolo VI art. 34, è convocata l’Assemblea ordinaria degli Iscritti che si terrà in prima convocazione sabato 18 dicembre 2022 alle ore 23.59 presso la sede dell’ Ordine, via S. Gregorio 53, Milano oppure, qualora non si raggiunga il numero legale, in seconda convocazione martedì 20 dicembre 2022 dalle ore 17.30 alle ore 20.30 presso l’Auditorium dell’Istituto Salesiano S. Ambrogio Opera don Bosco in via Copernico 9, Milano, per discutere e deliberare il seguente

ORDINE DEL GIORNO:

N.B. Si rammenta che dal 15 dicembre 2022 (data di entrata in vigore del DM 8 settembre 2022, n. 183) i Fisioterapisti non saranno più iscritti all’Ordine TSRM e PSTRP, bensì al neo istituendo Ordine dei Fisioterapisti e, pertanto, non potranno partecipare all’assemblea degli iscritti.

Modifica del termine di efficacia delle sospensioni dall’esercizio delle Professioni Sanitarie di cui all’art. 4, comma 4, DL 44/2021 e ss.mm.ii.

Gentili Colleghi,

l’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio rende noto che, secondo quanto previsto dall’art. 7 del DL 31 ottobre 2022, n. 162, le sospensioni dall’esercizio delle Professioni Sanitarie per mancato adempimento dell’obbligo vaccinale sono efficaci sino al 1° novembre 2022. L’articolo citato modifica l’art. 4 del DL 1° aprile 2021, n. 44, “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici“, in particolare nei passaggi che definiscono il termine previsto per l’obbligo di vaccinazione rivolto agli esercenti le professioni sanitarie e agli operatori di interesse sanitario:

1) al comma 1, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1° novembre 2022»;
2) al comma 5, alla fine del primo periodo, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1° novembre 2022»;
3) al comma 6, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1° novembre 2022»;
b) all’articolo 4-bis, comma 1, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1° novembre 2022»;
c) all’articolo 4-ter, commi 1 e 3, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1° novembre 2022».

Decorso il termine del 1° novembre 2022 sarà dunque disposta la cancellazione delle sospensioni attualmente annotate sull’Albo professionale.

Chiediamo ai Professionisti Sanitari interessati di non effettuare solleciti telefonici o tramite e-mail agli uffici dell’Ordine, in quanto la nostra Segreteria sta già provvedendo alla cancellazione delle annotazioni di sospensione. È possibile monitorare il proprio stato di iscrizione direttamente dal portale Alboweb.

Settimana Europea della Sicurezza sul Lavoro: le iniziative di Regione Lombardia e l’intervento della CdA TPALL

In occasione della Settimana Europea della Sicurezza sul Lavoro 2022, Regione Lombardia ha organizzato alcune iniziative di approfondimento sulla prevenzione e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro: un tema assai stringente e attuale, dal momento che l’Italia si trova ad affrontare un grave incremento del fenomeno infortunistico in tutti i settori produttivi. Le iniziative, che comprendono seminari, letture e altri eventi divulgativi, si svolgeranno sia da remoto sia in presenza e coinvolgeranno diverse province del nostro Ordine.

Nell’ambito della rassegna, mercoledì 26 ottobre, la Commissione d’Albo dei Tecnici della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro dell’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio incontrerà gli studenti dell’Istituto Tecnico Industriale Feltrinelli di Milano per promuovere la figura del TPALL e il suo ruolo nella prevenzione degli infortuni presso il Dipartimento di Prevenzione di ATS o nelle aziende private.

Saranno presenti all’evento:

  • La Prof.ssa Luisa Romanò, Presidente del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione presso l’Università degli Studi di Milano;
  • Il Dott. Davide De Scalzi, Presidente della Commissione d’Albo TPALL dell’Ordine TSRM e PSTRP di Milano, Como, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Sondrio;
  • Il Dott. Nicola Delussu, Direttore delle Attività Professionalizzanti del CdL in Tecniche della Prevenzione presso ATS Milano.

Parteciperanno all’incontro anche alcuni ex studenti del Corso di Laurea, per condividere la loro esperienza formativa e professionale.